Il tuo carrello:Il negozio aprirà presto
Il tuo carrello:Il negozio aprirà presto
Tramonti - Grosjean Vini Biologici in Valle d'Aosta

Se si pensa al Verticale e alle Montagne oramai noi tutti pensiamo ai Vertical Trail che stanno spopolando nelle nostre amate Alpi, così noi Grosjean abbiamo voluto creare qualcosa di diverso e allo stesso tempo di simile con il nostro esclusivo TraMonti diVini. Allo stesso modo in cui chi percorre i sentieri montani si avvicina ad un’esperienza che dal fondo valle, comodo e sicuro, lo porta agli apici delle vette valdostane, stupende, imponenti, ma al tempo stesso pericolosamente insicure, così noi vogliamo proporre un cammino di degustazione in verticale, dalle annate più note e conosciute fino indietro nel tempo, alle prime etichette che, gelosamente custodite nel cuore della nostra cantina, sapranno inevitabilmente stupire e regalare emozioni uniche.

Questo vuole essere TraMonti diVini e quale palcoscenico migliore se non la vigna Rovettaz nello splendore del tramonto?

Là, in quei terreni strappati all’incolto e all’abbandono dove le sapienti mani dei vignerons valdostani hanno saputo creare una piccola magia, la vis naturae che si presta ad un’opera da giardiniere. La vigna quale teatro ideale per comprendere il mistero che trasforma gli elementi della natura nell’emozione individuale che ogni calice di vino sa regalare.
E quale momento migliore se non il tramonto di un venerdì sera, l’atmosfera che tutti i poeti prediligono per condensare la fatica di una giornata, di un’intera settimana nella calma e pacifica quiete della luce crepuscolare.

La magia della natura, che noi cerchiamo di onorare coltivando con leggerezza la terra, ci ha inoltre regalato una sorpresa per quel magico venerdì 27 luglio: la Luna, da sempre musa di vati e amanti del buon calice, si colorerà di rosso, nella eclissi lunare più lunga del secolo.
La Petite Arvine, i cui grappoli noi siamo tra i primi ad aver coltivato in Valle d’Aosta, sarà la protagonista del nostro percorso verticale, ci spingeremo indietro nel tempo, alla ricerca di quel mistero che si racchiude nella coppa di vino.

Invitiamo tutti gli interessati a lasciare la propria mail nel modulo sottostante, sarà nostra cura fornire maggiori dettagli nei prossimi giorni.

Mi raccomando, affrettatevi perché purtroppo siamo costretti a rendere l’esperienza verticale a numero chiuso solo per pochi fortunati, i primi a prenotarsi avranno la possibilità di essere testimoni di qualcosa di prezioso.

Con l’invio del presente modulo dichiaro di essere un maggiorenne e di aver letto l’Informativa sulla Privacy riportata in calce e acconsento al trattamento dei dati personali da parte della Società Agricola Grosjean Vins s.s, ai sensi dell’art. 13 D.lgs. n. 196/2003 e art 13 GDPR 2016/679

Vi anticipiamo che ci sarà un secondo evento, il 10 agosto (ebbene sì, la notte di San Lorenzo sarà la seconda compagna di questa esperienza “eno-astronomica”) che vedrà protagonista il Fumin vigne Rovettaz. Se siete interessati a quest’altra serata, lasciate comunque la vostra mail nel modulo, vi terremo costantemente aggiornati.

PS: ça va sans dire che non esiste degustazione di vini senza il giusto accompagnamento che possa creare una sinfonia nel palato. Sarà Erbavoglio, già co-protagonista dei 50 anni diVini, ad essere il giusto supporto per emozioni gastronomiche. Il Trio Radiocorriere Swing saranno invece le note che allieteranno le nostre orecchie mentre i lampadari artistici dell’Atelier Balan ci illumineranno la serata.