Il Syrah non ha di certo bisogno di grande presentazioni, dall’origine incerta, alcuni studiosi ne tracciano l’origine nella lontana e mitologica Persia, più precisamente a Shiraz dove gli abili vignaioli del tempo producevano vini che sono entrati nella storia di quelle terre.

Ai nostri tempi il Syrah è reso famoso dalle splendide produzioni della valle del Rodano e dallo straordinario successo riscontrato nelle terre d’Australia.

Nel nostro piccolo, coltiviamo da numerosi decenni diverse piante di Syrah nei nostri vigneti. Il 2016, anno di grande abbondanza e straordinaria qualità, ci ha spinti a raccogliere i grappoli di questo nobile rosso e di cullarne una parte nelle barrique (circa il 20%) che giacciono nel cuore della nostra cantina al fine di presentare a voi tutti, dopo ulteriori 6 mesi di affinamento in bottiglia il primo Syrah Echelette 2016. Il primo di una lunga e, speriamo, apprezzata serie.

Il perché di tale nome lo si può assaporare soltanto sorseggiando qualche calice di Syrah dopo un breve giro nella nostra Vigna Rovettaz da dove gran parte di questo vino è stato colto.

I curiosi e appassionati potranno degustarlo direttamente da noi, in Cantina (prenotando qui) oppure direttamente al Vinitaly, a partire da Domenica 15 Aprile.

A presto! E cin cin a tutti!!