Cuveeottantanove Vino Frizzante col fondo

Il Cuvéeottantanove viene prodotto con l’uvaggio di bianchi valdostani, le uve vengono vendemmiate assieme nei primi giorni di settembre, pigiate a grappolo intero, il mosto viene fatto decantare a freddo per 12/18 ore e successivamente viene travasato per separare i sedimenti. La fermentazione alcolica avviene spontaneamente in vasca di acciaio a bassissima temperatura.

Nei successivi mesi il vino riposa sui lieviti. Nel mese di dicembre si aggiunge una parte di mosto precedentemente congelato nel periodo vendemmiale, si miscela e scalda la massa fino a 25 gradi e nello stesso giorno viene imbottigliato e chiuso con il tappo a corona. Nei successivi 30/40 giorni riparte la fermentazione alcolica che andrà a creare l’effervescenza naturale del vino.

A fine fermentazione avremo la pressione a circa 2,5/2,8 atm e una presenza di fondo naturale, composta da lieviti che sono ricchi di proteine e di sostanze antiossidanti.
Si consiglia di capovolgere con delicatezza la bottiglia prima di essere servita ad una temperatura di 3/5 gradi.

Scheda Tecnica

Clicca sul link sotto per aprire il pdf

Cuvéeottantanove – Grosjean Grand Vins de Montagne

11

Novità di Casa Grosjean, il Cuvéeottantanove nasce da un assemblaggio tra uve a bacca bianca coltivate nei pressi della cantina. Vendemmiato nelle prime ore di una mattinata di tarda estate, le uve fermentano in vasca d’acciaio.
Riposa su feccia fino all’imbottigliamento e, dopo 40 giorni di rifermentazione, questo vino frizzante, figlio del metodo ancestrale, è pronto per essere assaporato.
Scosso appena prima dell’apertura, è il perfetto aperitivo. 

Vol: 750ml

Aggiungi al Carrello